Recensione: "Il problema dei tre corpi" di Cixin Liu

giovedì 23 novembre 2017




...oOo...
Il 
Problema
dei tre corpi
di Cixin Liu 
pagine 376
prezzo 14€
ebook 7.99€
Mondadori
già disponibile
voto:
★★★☆☆
..o..



La trilogia "Remembrance of Earth’s Past" è composta da:

 1.  The Three-Body Problem - Il problema dei tre corpi
2. The Dark Forest - ancora inedito
3.  Death’s End - ancora inedito


Nella Cina della Rivoluzione culturale, un progetto militare segreto invia segnali nello spazio cercando di contattare intelligenze aliene. 
E ci riesce: il messaggio viene captato però dal pianeta sbagliato, Trisolaris, l’unico superstite di un sistema orbitante attorno a tre soli, dominato da forze gravitazionali caotiche e imprevedibili, che hanno già arso undici mondi. È quello che i fisici chiamano “problema dei tre corpi”, e i trisolariani sanno che anche il loro destino, prima o poi, sarà di sprofondare nella superficie rovente di uno dei soli. A meno di non trovare una nuova casa. 
Un pianeta abitabile, proprio come il nostro. 
Trisolaris pianifica quindi un’invasione della Terra. 
Sul Pianeta azzurro, nel frattempo, l’umanità si divide: come accogliere i visitatori dallo spazio? Combattere gli invasori o aiutarli a far piazza pulita di un mondo irrimediabilmente corrotto?



Considerazioni.
Vincitore del Premio Hugo nel 2015 - nonché prima opera tradotta ad aggiudicarsi questo premio - "Il problema dei tre corpi" è un romanzo che si è rivelato essere piuttosto complesso, interessante ma non privo di pecche.

Spiegarvi la trama di questo romanzo non sarà semplice, ma ci provo, cercate di non perdere il filo 😊😉. Innanzitutto è bene dire che la storia narrata in questo romanzo si svolge su due archi temporali ben definiti: uno è collocato durante la rivoluzione temporale di Mao, dove incontriamo una giovane e brillante astrofisica di nome Ye (vi prego non fatemi scrivere il cognome perché non sono riuscita a impararlo in tutto l'arco del romanzo) la quale assiste alla morte del padre durante una sessione di pubblica umiliazione, a seguito della quale verrà ella stessa trasferita in un campo di lavoro. Non potendo reprimere la sua sete di conoscenza, però, anche qui verrà trovata in possesso di un libro non approvato dal regime dittatoriale che governa il paese, ma anziché subire un'ulteriore condanna, Ye verrà reclutata ufficialmente dal Red Coast Base cinese, il quale si occupa di stabilire contatti con le civiltà aliene.

Parallelamente a questa storia, "Il problema dei tre corpi", apre un ulteriore arco temporale in quel dei nostri giorni, dove incontriamo un certo Wang, il quale è un ingegnere esperto in nanomateriale, il quale entra a far parte di un ramo dell'esercito cinese (che raccoglie anche agenti appartenenti  alla CIA e alll'FBI) di cui inizialmente non si comprende lo scopo (tenuto segreto anche allo stesso Wang) ma che sembra essere legato alla Frontiers of Science e al gioco online chiamato Three Body (gioco al quale si accede tramite una tuta e che connette ad una realtà virtuale, portando il giocatore in un pianeta alieno orbitante intono a tre stelle, generando strani fenomeni).

La cosa che più mi ha colpito in assoluto di questo romanzo è il fatto che a differenza di molti romanzi che vincono il premio Hugo, questo non parla puramente o principalmente di fantascienza, ma, anzi, mescola fisica, meccanica quantistica e tanta matematica a quanto di più normale esista, ovvero cospirazioni, intrallazzi vari e intrighi. Certo poi c'è anche la fantascienza, ma in un calderone davvero molto più vasti di questo.

E' un romanzo che mi ha colpito per la trama, incardinata, come vi dicevo prima, sulla doppia trama e il collegamento tra esse, che ho trovato interessante e mi è piaciuto soprattutto per il fatto che troviamo tanta fisica, anche quantistica e matematica. E' una cosa di cui mi piace sempre leggere, da cui sono profondamente appassionata, ma che comprendo poter essere un pochino ostica a chi invece non ha né voglia, né inclinazione, in questo senso. E questa è una limitazione che alcuni di voi potrebbero trovare in questo romanzo, oltre ad alcune cose che, personalmente, non mi hanno fatto impazzire dello stile di Cixin Liu.  Non tanto perché le parole non siano belle, ma più che altro perché sono legate allo stile e alla cultura cinese. Mi spiego.
Sia i personaggi che i dialoghi de "Il problema dei tre corpi" sono difficili da affrontare per il loro ritmo, molto spesso lenti e sotto forma di lunghi monologhi che portano lontano senza mai essere realmente pregnanti. Non troverete infatti dei personaggi sondati profondamente nel loro intimo e caratterizzati in modo coinvolgente (come siamo abituati con altri autori fantasy), ma dei protagonisti asciutti, introdotti e tradotti a pieno titolo e merito a rappresentanti della loro cultura, che li vede e li vuole, in un certo modo. E' stato oggettivamente un limite, per me, in questo senso leggere "Il problema dei tre corpi" . Anche perchè questi monologhi non sono solo legati alla situazione o alla costruzione del personaggio, ma anche ad affrontare temi importanti e molto complessi come antropologia o sociologia, e diventa davvero difficile seguire queste elucubrazioni a mente lucida in un contesto fantasy di questo tipo e con queste caratteristiche.

Però, nonostante ci siano stati questi tre o quattro elementi di disturbo nella lettura, non posso dire che il libro non mi sia piaciuto, anzi mi è molto piaciuto perché è in qualche modo magnetico, e mi è piaciuto molto come Cixin Liu ha strutturato il romanzo e ha fatto crescere la tensione nel romanzo. Ma ho davvero apprezzato il fatto che la scienza e le meccaniche fisiche siano stati proprio il cardine del romanzo.

E' una trilogia, per cui non è un'opera che si conclude con questo romanzo e avremo quindi modo di vedere come la pensa Cixin Liu sul merito o meno degli esseri umani di continuare a vivere nonostante la loro capacità di essere brutali gli uni con gli altri. Staremo a vedere ...



Cixin Liu
H lavorato come ingegnere in una centrale elettrica prima di dedicarsi interamente alla letteratura. È uno dei più prolifici, noti e innovativi autori cinesi di fantascienza, vincitore per nove volte del Premio Galaxy (il più importante premio letterario cinese dedicato alla fantascienza) e unico asiatico ad aggiudicarsi il Premio Hugo nel 2015 con Il problema dei tre corpi, primo romanzo della trilogia del "Passato della Terra".

Presentazione ... tra i campi d'allenamento!

mercoledì 22 novembre 2017



...oOo...
Devon Drake 
Cornerback
di  Jean Joachim
pagine 289
prezzo 3,49€
Quixote Translations
Disponibile dal 14 novembre
..o..




La serie "First & Ten" è composta:
--
1. Griff Montgomery - Quarterback
2. Buddy Carruthers - Wide Receiver
3. Pete Sebastian -  Coach
4. Devon Drake - Cornerback
5. Sly "Bullhorn" Brodsky - Offensive Line
6. Al "Trunk" Mahoney - Defensive Line
7. Harley Brennan - Running Back

Devon Drake, conerback famoso, ha tutto. Una super modella per ragazza e una carriera come giocatore professionista, ma quando un’amica d’infanzia torna nella sua vita, la sua esistenza viene messa sotto sopra. 
È davvero arrivato il momento di spiegare alla sua amica quello che è successo quindici anni prima? 
Stormy Gregory sta fuggendo da un uomo violento. La sua migliore amica le offre un posto sicuro al rifugio per donne che hanno subito violenza. Felice di essere sfuggita a quella vita di violenza, Stormy dà una mano a organizzare un evento di beneficienza e l’ultima cosa che si aspetta è di imbattersi in Devon Drake, l’amico di suo fratello. 
Scapperà di nuovo piuttosto che dover sopportare un rifiuto? Le crepe alla sua vita perfetta minacciano la sua carriera appena decollata di cornerback, mentre una sorpresa inaspettata interrompe il cammino di Stormy di crearsi una nuova vita. 
Riusciranno a stare insiemeo il segreto che ha tenuto separati gli ex amici li trascinerà in una spirale in discesa?


Jean Joachim 
E' un’autrice di romance di successo e i suoi libri sono in cima alla classifica Amazon Top 100 fin dal 2012. The Renovated Heart ha vinto il premio Miglior Romanzo dell’Anno del Love Romances Café, Lovers & Liars è arrivato tra i finalisti del RomCon del 2013, e The Marriage List ha conquistato il terzo posto nella classifica Miglior Romance Contemporaneo del Gulf Cost RWA a pari merito con un altro romanzo. Jean è stata nominata Miglior Autore dell’Anno nel 2012 dalla sezione di New York dell’associazione Romance Writers of America. Moglie e madre di due figli, Jean vive a New York City. Solitamente, di mattina presto la si può trovare al computer a scrivere mentre beve una tazza di tè, con al suo fianco Homer, il carlino che ha salvato, e la sua scorta segreta di liquirizia nera

Bompiani ... e il Natale!

martedì 21 novembre 2017


Natale si sta avvicinando e come tutti gli anni le pubblicazioni in tema natalizio iniziano a fioccare. Andando in giro in cerca di pubblicazioni interessanti, sono incappata in due libri che non potranno che appassionare gli estimatori delle buone letture e tutti coloro che hanno voglia di rispolverare i romanzi in vecchio stile
Sta infatti per tornare in libreria, grazie alla Bompiani, un romanzo che rappresenta al meglio il Natale, ovvero "Canto di Natale" e un racconto inedito del sempre verde Mark Twain, entrami accompagnati a delle stupende illustrazioni. Vi ho incuriosito almeno un po'? Allora non vi resta che leggere di seguito!!!

Come sempre vi auguro una buona lettura!
xo
Endi


Il racconto 
più letto e venduto 
di Natale 
con la riproduzione del manoscritto originale 
e la prefazione di Colm Tóibín.


...oOo...
Canto 
di Natale
di Charles Dickens
pagine 152
prezzo 13€
Illustrato
Bompiani
disponibile dal 22 novembre
..o..


Tutti gli anni nel periodo natalizio al Morgan Library and Museum di Manhattan viene esposto uno dei gioielli della straordinaria collezione che vi è custodita: il manoscritto originale di A Christmas Carol di Charles Dickens, con tutte le correzioni, le varianti, le cancellature e gli inserimenti fatti dal grande autore di suo pugno. 
Per la prima volta in edizione rilegata la riproduzione del manoscritto, la versione corrente della storia, un’avvincente introduzione del curatore letterario del Morgan sulla storia della storia e una nuova introduzione in cui il grande autore irlandese Colm Tóibín sottolinea le ragioni del fascino senza tempo di un’opera popolarissima, che distilla nella forma breve il più puro spirito dickensiano.


...o. Hanno detto del romanzo .o...

"Nel corso degli anni sono state pubblicate innumerevoli versioni di questo classico, ma questa spicca perché particolarmente bella, nostalgica, ed evocativa dello spirito del Natale.” -  amazon.com


Charles Dickens
(1812-1886) Scrittore e giornalista, è considerato uno dei più grandi romanzieri di tutti i tempi, sia per i suoi scritti umoristici, come Il circolo Pickwick, sia per i romanzi, da Oliver Twist a David Copperfield, da Grandi speranze a Tempi difficili.

..o..

La riscoperta di un inedito 
di Mark Twain per ragazzi. 
Un racconto di avventura e sottile umorismo, 
una strenna per tutte le età.

...oOo...
Il rapimento
del Principe Margarina
di Mark Twain
pagine 160
prezzo 20€
Illustrato
Bompiani
disponibile dal 22 novembre
..o..


Nel 1879 Mark Twain è a Parigi con le figlie bambine, che ogni sera lo pregano di raccontare loro una storia. Così prende a raccontare di Johnny, un ragazzino povero che mangia il fiore spuntato da un seme magico, acquista la capacità di parlare con gli animali e si avventura alla ricerca di un principe scomparso. 
Nel 2011 gli appunti di quella storia, sedici pagine, riaffiorano tra i manoscritti di Twain conservati alla University of California a Berkeley. 
Seguendo le note recuperate, e immaginando di conversare con Mark Twain stesso, Philip Stead ha completato il racconto. 
Illuminata dai disegni delicati e decisi di Erin Stead, questa favola riemersa dal passato ci restituisce la voce ironica e dissacrante di uno dei più importanti autori della letteratura americana.


Erin e Philip C. Stead
Sono l’autore e l’illustratrice di Il ra­ffreddore di Amos Perbacco (vincitore della Medaglia Caldecott), Orso ha una storia da raccontare e Lenny and Lucy. Vivono in Michigan e nelle giornate limpide da casa riescono a vedere l’Isola dei Castori in cui ha luogo parte di questa storia.

Mark Twain
È nato a Florida, Missouri, e il suo vero nome era Samuel Langhorne Clemens. Mark Twain è lo pseudonimo che si è scelto, il grido dei battellieri del Mississippi per segnalare la profondità delle acque. Il grande fiume è stato al centro della sua vita ed è diventato lo sfondo dei suoi due romanzi più famosi: Le avventure di Tom Sawyer e Le avventure di Huckleberry Finn. Twain e la moglie, Olivia Langdon Clemens, ebbero quattro figli: Langdon, Susy, Clara e Jean.


Buon Compleanno a Follie Letterarie!!!

venerdì 17 novembre 2017



Carissimi lettori, oggi vorrei farvi presente un compleanno importante per una casa editrice nata da poco, ma che in tempi brevi ha saputo ritagliarsi un posto speciale nei cuori di coloro che amano il romance e vogliono leggere brevi romanzi in poco tempo



La casa editrice Follie Letterarie compie infatti 2 anni e per festeggiare il suo compleanno da oggi, e per tutto il fine settimana, ha aperto un contest (sulla pagina facebook della casa editrice) che mette in palio, per i due vincitori, due libri pubblicati dalla case editrice in questione e un prodotto di Fantastika Biocosmesi, leader nella vendita di cosmetici italiani, ecologici, biologici e vegan certificati ( una candela profumata e un olio nutriente corpo e capelli).



Il regolamento è semplicissimo
..
1. basta condividere l'evento, 
2.invitare gli amici 
3.completare la frase: la vera follia è...


I premi in palio.


Follie Letterarie
Eleonora Morrea, fondatrice della Casa Editrice Follie Letterarie, descrive così la CE: "Poiché credo fermamente nel valore della cultura, Follie Letterarie è anche una Casa Editrice. La cultura ci consente di conoscere, valutare, interpretare e quindi di essere capaci di scegliere; ci rende liberi da condizionamenti e pregiudizi, consapevoli che non si può dare nulla per scontato. Credo nel piacere inestimabile che la lettura di un buon libro regala, indipendentemente dal genere letterario a cui appartiene. E’ prezioso qualsiasi libro che, indipendentemente dal genere, invoglia alla lettura, scuote l’animo e accende la curiosità e il desiderio di sapere. Un romanzo d’amore che regala emozioni non ha meno valore di un grande classico".

Intervista ESCLUSIVA ad Angela White per il suo nuovo ...

martedì 14 novembre 2017



Ecco un'esclusiva del Bostonian Library: un'intervista lunga e molto interessante sulla prossima opera della bravissima Angela White, la quale pubblica per la prima volta con la Amazon Publishing! Siete curiosi? Allora non attardatevi e andate subito a leggere l'intervista!!!

Buona lettura !!!
<3 nbsp="" p="">Endi




...oOo...
Buonanotte
a ci non c'è
di Angela White
pagine 294
prezzo 9.99€
eBook 3.99€
AmazonPublishing
disponibile dal 23 novembre
..o..


Due ali d’angelo tatuate sulla schiena e un inseparabile violino. Nicholas e le sue passioni contrastanti troveranno pace tra le braccia di Alice? 
Nicholas Payne è uno dei più grandi violinisti di sempre quando, all’apice del successo, qualcosa nella sua vita va storto. Le sue grandi ali d’angelo, tatuate sulla schiena, sembrano non riuscire a sostenerlo nel suo volo. A ventisei anni, Nicholas decide quindi di cambiare vita, suonando Rumpelstiltskin, il suo Stradivari, per le strade di Londra. 
Ed è nella capitale inglese che Alice lo ritrova, attratta da un’incantevole melodia alla fermata della metro. È proprio lui: il ragazzo che anni prima aveva conosciuto a New York, in occasione delle seconde nozze dei rispettivi genitori e del quale si era innamorata in maniera tanto maldestra quanto indimenticabile. 
Alice, che ora è diventata una chineur, un’esperta collezionista di oggetti di valore, sa riconoscere le virtù nascoste nelle persone, soprattutto in quel giovane bellissimo e dannato per il quale il suo cuore batte ancora. 
Chissà se la sua tenacia basterà a risollevare l’angelo caduto, affinché torni a volare in alto sulle note del suo Rumpelstiltskin...


...o. L'intervista .o... 


1. Bostonian Library: Ciao Angela, benvenuta sul Bostonian Library! Grazie per aver trovato tempo per questa intervista, sono davvero molto felice! Inizio subito con il farti una domanda che mi è sorta spontanea nel momento in cui ho saputa della tua prossima pubblicazione. Perché hai scelto come titolo proprio "Buonanotte a chi non c'è"?
Angela White: Cara Endimione, è sempre un piacere chiacchierare insieme nella tua affascinante biblioteca. La risposta a questa prima domanda è racchiusa nelle pagine del romanzo: per scoprirla non mi resta che invitarti alla lettura! ;-)
---
2. Bostonian Library: : Com'è nata la trama per questa storia?
Angela White:Le idee per i miei romanzi mi colpiscono sempre in maniera improvvisa… e non mi lasciano tregua fino all'ultima pagina. J 


3. Bostonian Library: Come ci descriveresti il protagonista maschile del romanzo, Nicholas Payne?
Angela White: Nicholas è un angelo caduto… il primo della serie. ;-)   

4. Bostonian Library: : Come mai il violino Stradivari suonato dal protagonista ha come nome Rumpelstiltskin?

Angela White: In merito a Nicholas e il suo violino lascio rispondere Alice, protagonista femminile del romanzo: «Rumpelstiltskin, perché come nella fiaba le corde si trasformano in oro al tocco delle sue dita.» 

5. Bostonian Library: : E Alice, chi è? Come la descriveresti con quattro aggettivi?
Angela White: Alice è caparbia, indipendente, dolce… una chineur sempre alla ricerca di cose preziose. E la cosa più preziosa per lei è Nicholas. 

6. Bostonian Library: : Hai preso ispirazione da qualche personaggio reale per caratterizzare Alice e Nicholas o sono nati esclusivamente dalla tua mente?
Angela White:La storia era già presente dentro di me, poi sono stata ispirata dalla splendida musica di straordinari violinisti. 

7. Bostonian Library: : Chi dei due ti ha appassionato maggiormente creare e sondare nell'animo?
Angela White: Sicuramente entrambi e con la stessa passione. 

8. Bostonian Library: : La trama di "Buonanotte a chi non c'è" ruota intorno alla passione per la musica, la realizzazione delle proprie passioni, nonché l'amore mai sopito e realizzato tra due persone che si incontrano dopo tanto tempo.Coma mai hai scelto di raccontare proprio questo tipo di storia con queste inclinazioni e sfumature?
Angela White: Sono tematiche universali, che personalmente ho sempre avuto a cuore e trovato affascinanti. 


9. Bostonian Library: Nel tuo romanzo, che verrà pubblicato a novembre per Amazon Publishing, hai inserito molte tematiche, tutte molto interessanti da scoprire insieme alla storia dei protagonisti. Dolore, perdita, riscoperta, solitudine, amore, passione, realizzazione personale, dannazione, ossessione e segreti. Quale di queste si è rivelata più interessante e particolare da trattare proprio in relazione a Nicholas e Alice?
Angela White: Nella storia di Alice e Nicholas, credo che la passione e l’amore includano tutti gli altri aspetti. 

10. Bostonian Library: : Quanto Nicholas e Alice trovano introspezione nei rispettivi lavori, tanto particolari quanto appassionanti?
Angela White: Nicholas e Alice sono un musicista e una collezionista di antichità preziose. Il loro non è semplicemente un mestiere: è qualcosa che sono, non soltanto qualcosa che fanno. 

11. Bostonian Library: : La copertina del romanzo rispecchia l'anima del romanzo?
Angela White: E’ una bella rappresentazione grafica, per la quale ringrazio l’editore. 

12. Bostonian Library: : Stai già lavorando a un nuovo romanzo?
Angela White: Sempre!!! ;-) 
Ti ringrazio immensamente per la tua disponibilità e spero tanto che anche questo tuo lavoro abbia successo!!! In bocca al lupo!!!

Angela White: Grazie di cuore! E naturalmente… buona lettura!!! ;-) 

Grazie
 di cuore Angela!!!
😍

Angela White 
E' nata e vive in una città che si affaccia sul mare. Ama il sole, la luna, la pioggia, i profumi, gli scogli, la sabbia, le luci di Natale, i cristalli, i fiori e il teatro. Vive di numeri e scrive di emozioni. Per lei iniziare un nuovo romanzo è come innamorarsi. Come Lorena Bianchi ha pubblicato Il profumo dell’oro (Rizzoli, 2016). Come Angela White ha pubblicato, per I Romanzi Mondadori, i cinque romance medievali che compongono la serie “Le profezie della strega scalza” (Il castello dei sogni; Di ghiaccio e d’oro; La rosa del drago; La luna dei desideri; Cuore di ghiaccio) e il paranormale Qualcosa di stregato, tutti reperibili su Amazon. Sui social si possono trovare le ultime notizie sulle sue pubblicazioni. https://www.facebook.com/AngelaWhiteAutrice/

Finalmente ...ancora, Gazzola (e un concorso per visitare il set della serie) e altre novità !!!

lunedì 13 novembre 2017


Arriva in libreria 
il 13 novembre 
Arabesque
la nuova avventura di Alice Allevi, 
personaggio creato da Alessia Gazzola
 e portato sul piccolo schermo da Alessandra Mastronardi, 
nella fiction tv campione di ascolti 
L’Allieva” andata in onda su Rai Uno l’autunno scorso.


Le luci si spengono tutte nello stesso istante. Solo il palco resta illuminato, lei è accecata dai riflettori e non vede più quella platea, vuota fino a un attimo prima. C’è solo Madame, con la sua solita aria imperturbabile. Deve dare il meglio di sé, non capiterà una seconda occasione. Le note dal pianoforte si spargono nel teatro, rassicuranti. È Debussy…


...oOo...
Arabesque
di Alessia Gazzola
pagine 352
prezzo 17€
eBook 9.99€
Longanesi
già disponibile
..o..


La serie con protagonista "Alice Allevi" è composta da:

1. L'allieva
2. Sindrome da cuore in sospeso
3. Un segreto non è per sempre
4. Le ossa della principessa
5. Una lunga estate crudele
6. Un po' di follia in primavera
7. Arabesque


A sei anni dal suo ingresso nell’Istituto di Medicina Legale, e dopo 800.000 copie vendute in Italia, Alice Allevi nel nuovo romanzo è finalmente un medico legale a tutti gli effetti. 
Il primo incarico che le viene affidato sembra un caso semplice: una donna di quarantacinque anni, un tempo étoile della Scala e oggi proprietaria di una scuola di danza, sembra deceduta per cause naturali. 
Ma Alice non è convinta di ciò che appare e decide di indagare sempre più a fondo. Inizia così a scoprire inquietanti segreti nel passato della donna, legati all’universo del balletto classico, un mondo tanto affascinante quanto spietato e competitivo, in cui domina la ricerca ossessiva della perfezione.

...o. Chi è Alice Allevi .o...

Alice Allevi nasce dalla penna di Alessia Gazzola nel 2011, anno in cui viene pubblicato L’Allieva, il romanzo d’esordio della scrittrice messinese. Lei stessa medico legale, Alessia Gazzola attinge dalle sue esperienze professionali e crea un personaggio nuovo ed originale nel panorama del giallo italiano: una specializzanda in medicina legale un po’ imbranata e pasticciona come Bridget Jones, ma allo stesso tempo intuitiva ed abile come Kay Scarpetta.

...o.  Il Concorso .o...

Ritorna Alice Allevi, il medico legale simpatico e pasticcione protagonista dei romanzi di Alessia Gazzola. Le sue vicende hanno ispirato la fortunata serie tv di Rai1, prodotta da Rai Fiction ed Endemol Shine Italy e seguita da milioni di fan. Acquista il nuovo libro della scrittrice, Arabesque, anche in versione autografata, e potrai vincere una giornata sul set della seconda stagione de L'Allieva. Scopri come partecipare all'esclusivo concorso*.





ACQUISTA IL LIBRO
E PARTECIPA ALL'ESTRAZIONE FINALE!





Cosa aspettate? 
Partecipate anche voi!!!


Alessia Gazzola 
Medico chirurgo specialista in medicina legale, è nata nel 1982 a Messina. Ha esordito nella narrativa con il romanzo L’allieva (Longanesi 2011), che ha fatto conoscere e amare al pubblico italiano – e a quello dei principali Paesi europei dove è uscito – un nuovo e accattivante personaggio, Alice Allevi. Alice è ancora al centro del secondo romanzo, Un segreto non è per sempre, del prequel Sindrome da cuore in sospeso (entrambi usciti presso Longanesi nel 2012), del terzo romanzo, Le ossa della principessa (Longanesi 2014), di Una lunga estate crudele (Longanesi 2015) e Un po’ di follia in primavera (2016).

------------- NOTE ----------------

 * *Per partecipare al concorso l’utente dovrà acquistare una copia cartacea del romanzo di Alessia Gazzola, Arabesque, sul sito www.ibs.it, in data compresa tra il 30 ottobre e il 18 novembre 2017.  Alla fine del periodo di durata del concorso, e comunque entro il 24 novembre 2017, verranno estratti n. 2 partecipanti che si aggiudicheranno i due premi in palio. La data del viaggio verrà comunicata successivamente ai vincitori in base agli impegni dell’autrice e degli attori coinvolti sul set. Il viaggio orientativamente si terrà tra il 22 gennaio 2018 e l’11 marzo 2018. Puoi consultare il regolamento completo cliccando qui.


..o..



Un'isola sulla cosa isolata del Maine
Un uomo
Una donna
E una sinistra casa sul mare ...



...oOo...
Le Fragilità
del Cuore
di Susan Elizabeth Phillips
pagine 384
 prezzo 16€
eBook 4.99€
Leggereditore
disponibile dal 30 novembre in cartaceo
e dal 16 novembre in eBook
..o..



Annie Hewitt è un’attrice con poca fortuna, arrivata a Peregrine Island nel bel mezzo di una violenta tempesta di neve. Avvilita e al verde dopo aver speso tutti i risparmi per esaudire gli ultimi desideri della madre malata, non le rimane altro che una fastidiosa polmonite, due valigie rosse piene di burattini e un vecchio cottage, dove si nasconde una misteriosa eredità che potrebbe risollevare le sue finanze. 
cover originale
Ma le giornate a Peregrine saranno tutt'altro che semplici per lei: destreggiandosi tra una vedova solitaria, una bambina muta e degli isolani ficcanaso. 
Annie scoprirà di essere impreparata ad affrontare la vita su quell'isola così fredda, selvaggia e inospitale. 
A complicare il tutto, l’inaspettato incontro con Theo Harp, l’uomo che le aveva spezzato il cuore quando entrambi erano solo adolescenti, diventato oggi uno scrittore solitario di romanzi horror. Ma quell'uomo sarà ancora temibile come lei ricorda o sarà una persona nuova? 
Intrappolati insieme in un’isola innevata al largo della costa del Maine, Annie non potrà più scappare dal passato e dovrà decidere se dare ascolto alla sua testa oppure al suo cuore... 
Ironia, passione e mistero per una storia emozionante e ricca di sorprese.



Susan Elizabeth Phillips
E'una delle maestre della narrativa femminile internazionale, l’unica ad aver vinto ben cinque volte il prestigioso rita Award. I suoi romanzi si sono posizionati ai vertici delle classifiche americane e hanno raggiunto i primi posti anche nel Regno Unito e in Germania. Il suo successo è legato alla capacità di cogliere con estrema delicatezza e con un tocco d’ironia le sfumature dell’animo femminile, dando vita a scene di grande sensualità e intensità. Di questa autrice, Leggereditore ha già pubblicato i romanzi Odio quindi amo, Volare fino alle stelle, Le promesse di una vita, Una scelta impossibile, La grande fuga, La prima stella della notte e Cosa ho fatto per amore, e la serie completa Chicago Stars, composta dai romanzi Il gioco della seduzione, Heaven, Texas. Un posto nel tuo cuore, E se fosse lui quello giusto?, Un piccolo sogno, Il lago dei desideri, Lady Cupido e Seduttore dalla nascita.